Ave Verum Corpus – Mozart

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 2.87 MB
  • Data di Pubblicazione 11 Luglio 2020

L'opera K 618 di Wolfgang Amadeus Mozart, scritta in Re maggiore, è basata sul testo eucaristico omonimo del XIV secolo. Quella di Mozart è di gran lunga la composizione più celebre basata su questo testo. Si tratta di un mottetto per coro misto, orchestra e organo, composto dall'autore salisburghese a Baden, nei pressi di Vienna, fra il 17 e il 18 giugno del 1791, pochi mesi prima della prematura morte; dedicata all'amico Anton Stoll, Kapellmeister della chiesa parrocchiale di Baden, l'opera è nata per l'occasione della solennità del Corpus Domini, e viene considerata uno dei momenti più alti del genio mozartiano.

Ave Verum Corpus natum de Maria Virgine, Vere passum, immolatum in cruce pro homine, Cuius latus perforatum fluxit aqua et sanguine, Esto nobis praegustatum in mortis examine.
O Iesu dulcis, O Iesu pie, O Iesu, fili Mariae, Miserere mei. Amen.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi