Christus Factus Est – Bruckner

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 3.24 MB
  • Data di Pubblicazione 4 Luglio 2020

"Cristo si è fatto obbediente" è un passo della Lettera ai Filippesi (2,8-9) di San Paolo apostolo, che è impiegato come graduale nella liturgia cattolica (secondo la codifica del Concilio di Trento, ed ancora oggi nella forma straordinaria, il graduale è cantato dopo la lettura dell'epistola seguito dall'alleluia o dal tratto; quando il graduale non può essere cantato, viene recitato dal celebrante); precisamente nel rito romano tradizionale è cantato come graduale del Giovedì Santo e della festa dell'Esaltazione della Santa Croce, mentre dopo la riforma liturgica è cantato come acclamazione al Vangelo alla Messa della Domenica delle Palme. Anton Bruckner musicò il Christus factus est per tre volte: questa è l'ultima versione in re minore del 1884 per voci e coro a cappella.

Christus factus est pro nobis obediens usque ad mortem, mortem autem crucis. Propter quod et Deus exaltavit illum et dedit illi nomen, quod est super omne nomen.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi