Gloria in Excelsis – Spingola

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 1.10 MB
  • Data di Pubblicazione 19 Luglio 2020

Il nostro fondatore riprende le 4 note di Mozart (quando il compositore aveva appena 9 anni, iniziò da subito ad inserire nelle sue opere una sequenza musicale composta da 4 note di suo stile e la portò nelle sue opere tenendo sempre il numero 4 come numero prevalente; ad esempio ricordiamo le sue composizioni per pianoforte a quattro mani) associandoci il testo cristiano per eccellenza, ovvero il Gloria, detto anche Inno Angelico; l'espressione Gloria in excelsis Deo indica anche l'inno usato nel rito latino dell'Eucaristia tra l'Atto penitenziale e l'orazione colletta. Come è comune nella Chiesa cattolica l'incipit dà il nome alla composizione; è un testo che, contrariamente a quanto può far pensare il carattere natalizio delle prime parole, è di carattere pasquale. È una lode a Cristo, acclamato come Signore, Agnello di Dio, Figlio del Padre, Santo. Cristo è invocato perché abbia misericordia del suo popolo.

Gloria in excelsis Deo, e pace in terra agli uomini di buona volontà. Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa.

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi