Inno a “Santa Cecilia” – Iriti

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 35.54 KB
  • Data di Pubblicazione 13 Giugno 2020

Santa Cecilia (Roma, II secolo – Roma, III secolo) è stata una nobile romana che, confidato allo sposo Valeriano il suo voto di castità, si convertì al cristianesimo e nella prima notte di nozze ricevette il Battesimo per mano del Pontefice Urbano I. Il suo culto è molto popolare poiché Cecilia è la patrona della musica, degli strumentisti e dei cantanti in quanto si narra che il giorno delle nozze nella casa di Cecilia risuonassero organi e lieti canti ai quali la vergine, accompagnandosi, cantava nel suo cuore: “conserva o Signore immacolati il mio cuore e il mio corpo, affinché non resti confusa”. Viene ricordata il 22 novembre da cattolici e ortodossi. Esclusa la Vergine Maria, è una delle sole sette sante ad essere ricordate per nome nel Canone della Messa.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi