L’Aurora – Morlacchi

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 294.62 KB
  • Data di Pubblicazione 11 Luglio 2020

E' definita come una "Piccola Cantata", per tre voci dispari, ed è trascritta da Stefano Ragni, giornalista umbro, laureato in filosofia teorica, pianista e docente del Conservatorio Morlacchi di Perugia, ma soprattutto un formidabile divulgatore di musica. La cantata è un canto prolungato (da cui la derivazione di piccola), anche di più persone insieme, fatta per divertimento; diventa ampia composizione musicale, sacra o profana, di carattere tra il lirico e il drammatico quando si coinvolgono voci e strumenti.

A predire un sì bel giorno, sorge l'alba in lieto ammanto, spiran l'aura e dolce incanto.....

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi