L’Invaghito – Gastoldi

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 42.12 KB
  • Data di Pubblicazione 27 Giugno 2020

O che diletto M'ingombra il petto,
Mentr'io ti vagheggio.
Vorrei cent'occhi aver, quand'io ti sto a veder;
Quel dì ch'io non ti veggio, per gran dolor mi manca il cor,
S'or non vuoi darmi duol, fa' chio ti vegga o mio bel sol.

O che contento Nel cor mi sento
quand'io ti rimiro.
Perché mai sempre te veder non posso ohimé?
Da te lontan sospiro, E tal martir mi fa morir.
S'or vivo mi vuoi tu, da me non star lontana più.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi