Lo Sdegnato – Gastoldi

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 1.82 MB
  • Data di Pubblicazione 27 Giugno 2020

Non morirò, Crudel, no no,
Che più’l mio cor Non sente ardor
Mi rido a fe Anch’io dite
Or dà martel A un tal fedel
Io son sicur Ch’amor verrà
Ch’a mi un cor dur Che t’odierà.

Or piangi mò Ch’io riderò
Poi che son fuor D’ogni mator
Ben godo più Di quel che fù
Solevi far Del mio pensar
Fu’l tuo cor dur Al mio patir
Or god’ io pur Del tuo morir.

 

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi