Neve Non Tocca – Perosi

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 362.75 KB
  • Data di Pubblicazione 29 Giugno 2020

nel 1935 l'autore andò a Teramo, in occasione del Congresso Eucaristico. Alloggiò come ospite d’onore in casa di Mons. Domenico Valeri (dialogavano in latino!) e in casa di costui si imbatté in un testo per un inno scritto proprio dal suo ospite, intitolato “Neve non tocca”, un testo poetico di soli sei versi, ma che Don Lorenzo musicò, si dice, in un solo giorno e che elaborò per un coro a quattro voci; l’inno è dedicato alla Madonnina del Gran Sasso e non alla Madonna di Lourdes, come comunemente si dice.

Neve non tocca la tua veste appare, Cingi una zona del color del mare. E a quei che atanta altezza t’ha levata. Volgi gli occhi soavi o immacolata. Più ti contemplo e dal caduco limo, Più libero mi sento e mi sublimo.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi