Noi Canteremo Gloria A Te – Bourgeois

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 160.94 KB
  • Data di Pubblicazione 13 Giugno 2020

Il canto appare per la prima volta nel Salterio Ginevrino, raccolta del 1551 contenente il Salterio tradotto in francese e musicato da diversi autori, tra cui Loys Bourgeois, a cui va la paternità della melodia principale ad una voce, un riadattamento di una melodia preesistente e appartenente a una canzone popolare francese. Il canto, nelle sue molteplici traduzioni e testi, è adatto per varie circostanze.

Noi canteremo gloria a te, Padre che dài la vita, Dio d'immensa carità, Trinità infinita.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi