Non Giacinti O Narcisi – Pacelli

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 3.86 MB
  • Data di Pubblicazione 29 Giugno 2020

In questo madrigale, l'autore umbro raccoglie il testo usato anche da altri compositori dell'epoca (ad esempio Monteverdi) che esalta in poesia la bellezza della semplicità espressa da semplici fiori di campo;  questa semplice considerazione si sposa magnificamente con il modello metrico musicale della ballata e, in questo caso, dello strambotto (componimento dal contenuto satirico o idillico).

Non giacinti o narcisi ma piccioletti fior siamo ch'amore mand'a voi di beltà candido fior o se 'l sol de vostr'occhi pur un poco ne tocchi saran vil alghe poi e narcisi e giacinti a fronte a noi.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi