Panem De Coelo – Berardi

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 2.07 MB
  • Data di Pubblicazione 27 Giugno 2020

«Pio VII con decreto 25 agosto 1818 concesse in perpetuo l'Indulgenza di 300 [trecento] giorni ogni volta che si recita il Pange Lingua, e di 100 [cento] giorni soltanto a chi recita il Tantum Ergo, sempre inteso che vi si aggiunga il suddetto responsorio Panem de coelo, ecc. e la successiva orazione Deus qui nobis.»

Il responsorio è il canto che segue la lettura nella liturgia delle ore della Chiesa cattolica; testimoniando la sua forma originale della salmodia responsoriale, la schola canta un salmo o un cantico e l'assemblea risponde cantando un'antifona dopo ogni versetto.

Panem de coelo praestitìsti eis. Omnem delectamèntum in se habèntem.
Orazione: Deus, qui nobis sub Sacramèntu miràbili Passiònis tuae memòriam reliquìsti, trìbue quaesumus, ita nos Còrporis et Sànguinis tui sacra mistèria veneràri, ut redemptiònis tuae fructus in nobis iùgiter sentiàmus. Qui vivis et regnas cum Deo Patre, in unitàte Spìritus Sancti Deus per òmnia saecula saeculòrum. Amen

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi