Regina Coeli – Lotti

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 1.07 MB
  • Data di Pubblicazione 19 Luglio 2020

Questo brano è stato da noi eseguito per la prima volta a Roma, in occasione di un raduno dei cori dove tutte le corali lo hanno eseguito insieme dopo l'Angelus; l'autore ha scritto un mottetto sacro a quattro voci, a cappella e di semplice esecuzione (da qui la possibilità di unione fra cori). Le parole del canto ricalcano parte della preghiera del Regina Coeli (Il Regina Coeli è come una nuova “annunciazione” a Maria, fatta questa volta non da un angelo, ma dai cristiani che invitano la Madre a rallegrarsi perché il suo Figlio, da lei portato nel grembo, è risorto come aveva promesso), orazione pasquale che viene abitualmente recitata al posto dell’Angelus fino alla Pentecoste.

Regina coeli, laetare, alleluia. Quia quem meruisti portare, alleluia, Resurrexit, sicut dixit, alleluia. Ora pro nobis Deum, alleluia.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi