Vergine Madre – Spingola

  • Versione
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 308.59 KB
  • Conteggio file 1
  • Data di Pubblicazione 3 Luglio 2020
  • Ultimo aggiornamento 3 Luglio 2020
  • Scrivi la Password per scaricare gratuitamente
    Verify CAPTCHA to Download

In questo brano il nostro fondatore, nel ricordare la memoria di sua madre, riporta in musica i versi di Dante dell'ultimo canto della "Divina Commedia" (Paradiso, canto XXXIII) che si apre con una preghiera rivolta alla Madonna da Bernardo di Chiaravalle (dopo la guida di Virgilio, è lui che accompagna Dante dall'Empireo, intercedendo affinché possa assistere alla mirabile visione di Dio), teologo devoto alla madonna. Il brano è stato scritto nel 1965, in occasione del VII centenario dalla nascita del "Sommo Poeta".

Vergine madre, figlia del tuo figlio, umile e alta più che creatura, termine fisso d’eterno consiglio, tu se’ colei che l’umana natura nobilitasti sì, che ‘l suo fattore non disdegnò di farsi sua fattura......

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi